Dott.ssa Simona Imazio - Psicologa e psicoterapeuta a Torino

Facebook Archive



by

Chi si rivolge allo psicologo online?

Da recenti indagini  risulta che in prevalenza siano giovani donne a rivolgersi a servizi di supporto psicologico online. Non si tratta di persone con gravi problemi ma con disagi psicologici che vanno dall’ansia, allo stress, all’insonnia, ai problemi relazionali (familiari o di coppia), a situazioni legate all’attuale crisi economica. Per queste persone può essere importante…

Read More


by

Settimana del benessere psicologico in Piemonte – Campagna di comunicazione

Da alcuni giorni è iniziata la campagna di comunicazione a cura dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte sulla settimana del benessere, dal 14 al 19 Novembre. Sono previsti passaggi radiofonici, inserzioni su quotidiani, tabelloni sugli autobus e nella stazione di Porta Nuova, spot in alcune sale cinematografiche. E’ stata inoltre creata una pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/event.php?eid=301725903173217…

Read More


by

Psicologia online: pro e contro

Visto il proliferare di servizi psicologici online, si riporta un breve articolo (http://benessere.guidone.it/2011/10/15/psicologia-online-e-utile-davvero/) nel quale si riconosce un valore a questi servizi, legato soprattutto alla diffusione (tra i giovani in particolare) del concetto di benessere psicologico, ma si riconosce anche che essi possono rappresentare un punto di partenza a seguito del quale è nella maggior…

Read More


by

Uno sportello di ascolto per gli utenti di Facebook

Dopo la chat segnalata in un precedente post (http://psicologa-torino.com/chat-gratuita-per-sostegno-agli-utenti-di-facebook/), segnalo anche l’apertura di uno sportello di orientamento destinato agli utenti di Facebook: http://www3.lastampa.it/costume/sezioni/articolo/lstp/418986/. Lo scopo dello sportello, al quale ci si può rivolgere gratuitamente, è di avvicinare gli utenti del social network alla psicologia e fornire informazioni preliminari rispetto all’avvio di un percorso di sostegno…

Read More


by

Dipendenza da social network

Di recente in molti si sono interrogati circa le conseguenze di un uso troppo frequente da parte soprattutto dei giovani di internet e dei social network (facebook in primo luogo) in particolare. Anche il Ministro della Sanità sta pensando ad inserire nel nuovo piano sanitario alcune misure per contrastre quella che viene definita una nuova…

Read More


by

Chat gratuita per sostegno agli utenti di facebook

Segnalo l’avvio di un servizio gratuito di chat per gli utenti di facebook che si trovassero in difficoltà psicologiche: http://www.ilgiornale.it/techweb/psicologia_aiuto_online_navigatori_difficolta/arte-attualit-ar/02-08-2011/articolo-id=538185-page=0-comments=1 Anche questo servizio mette in evidenza come sia sempre più frequente trovarsi a disagio nell’utilizzare strumenti come facebook. Al momento il servizio è destinato ad utenti adulti, tra i quali però potrebbero trovarsi anche genitori…

Read More


by

Depressione e dipendenza da internet

Secondo una ricerca americana un eccessivo uso di internet (cosiddetta web-dipendenza) potrebbe aumentare il rischio di depressione (http://www.asca.it/news-SALUTE__RICERCA_USA____WEB-DIPENDENZA___AUMENTA_RISCHIO_DEPRESSIONE-1030088-ATT-.html). Ci si potrebbe chiedere, in realtà, se molte di queste ricerche non rischino di confondere le cause con gli effetti e se, in questo caso, una dipendenza da internet non sia la conseguenza di un disagio già…

Read More


by

Ansia da facebook

Secondo uno studio dell’Università di Edinburgo, condotto su 200 studenti, il 12% dei frequentatori di facebook manifesterebbero ansia durante l’uso del social network. Il problema è rispondere alle aspettative che gli altri hanno verso di noi ed a quelle che l’uso di questo mezzo impone: accettare più amicizie possibile, aggiornare costantemente la propria pagina, farlo…

Read More


by

Indagine sugli adolescenti – Comportamenti a rischio sul web

La Società Italiana di Pediatria ha pubblicato i risultati dell’indagine annuale sulle abitudini e sugli stili di vita degli adolescenti.

Per la prima volta i ragazzi che passano più di 3 ore al giorno su internet superano quelli che le passano davanti alla tv. Se da un lato questo dato, vista la maggiore interattività del mezzo, può essere letto positivamente, dall’altro deve essere integrato con la consapevolezza dei possibili comportamenti a rischio.

Read More


by

Uso consapevole della rete

Si riporta un articolo (Fonte: La Stampa) sulle conseguenze (che spesso arrivano sino all’abuso) che l’uso incontrollato della rete da parte di utenti molto giovani può avere…

Read More