Dott.ssa Simona Imazio - Psicologa e psicoterapeuta a Torino


by

Supporto psicologico e tumori: malati e parenti lasciati soli

Rispetto a molti altri paesi l’Italia ha gravi carenze nel supporto psicologico a persone malate ed ospedalizzate (http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/medicina/2012/01/04/visualizza_new.html_40445073.html). In particolare all’interno di reparti quali quelli oncologici sarebbe di estrema necessità un supporto a pazienti e parenti, per evitare che alla grave situazione fisica si associno disagi psicologici, quali ansia, depressione, rabbia, difficoltà ad elaborare un lutto o un evento traumatico prossimo.

In assenza di interventi di sostegno psicologico svolti direttamente in ospedale, sarebbe dunque auspicabile che i medici e chi assiste i malati o cura i rapporti con i loro parenti, consigliasse loro di rivolgersi ad uno psicologo qualificato che li possa aiutare, anche per brevi periodi, a dare un senso ad eventi così traumatici.

http://psicologa-torino.com/quando-e-perche-consultare-uno-psicologo/

Dott.ssa Simona Imazio – Psicologa
Via Casalis 31 – Torino
Tel: 346 5141116




Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>