Dott.ssa Simona Imazio - Psicologa e psicoterapeuta a Torino


by

Indagine sugli adolescenti – Comportamenti a rischio sul web

La Società Italiana di Pediatria ha pubblicato i risultati dell’indagine annuale sulle abitudini e sugli stili di vita degli adolescenti.

Per la prima volta i ragazzi che passano più di 3 ore al giorno su internet superano quelli che le passano davanti alla tv. Se da un lato questo dato, vista la maggiore interattività del mezzo, può essere letto positivamente, dall’altro deve essere integrato con la consapevolezza dei possibili comportamenti a rischio.

Una buona percentuale di giovani, infatti, dichiara di aver rivelato il proprio numero di telefono o la propria scuola, o di aver inviato la propria foto, a persone conosciute solo sul web. Nella maggior parte dei casi si tratta di altri adolescenti, a volte di adulti senza “cattive intenzioni”, ma in alcuni casi si può ovviamente trattare di persone potenzialmente pericolose per il giovane.

Il ruolo della famiglia è in questi casi fondamentale ed occorre che i genitori siano preparati ad affrontare eventuali situazioni spiacevoli (non necessariamente dirette, ma anche soltanto mediate dalla rete nè legate necessariamente alla pedofilia) alle quali i propri figli potrebbero andare incontro.

Il comunicato della SIP, contenente alcune statistiche ed alcuni commenti si può trovare al link: http://www.sip.it/?p=3956, mentre al link http://www.sip.it/?p=287 si trovano i risultati delle indagini per gli anni precedenti.

Dott.ssa Simona Imazio – Psicologa
Via Casalis 31 – Torino




Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>